Archivio

Post Taggati ‘proiettili’

La balla dei proiettili di gomma degl’ israeliani…..

5 Novembre 2016 Commenti chiusi

La situazione in West Bank e nella Striscia di Gaza con lo scorrere degl’ anni non è per niente migliorata. Una lunga scia di sangue continua imperterrita senza che la Comunità Internazionale riesca a trovare delle soluzioni adeguate mentre tra arabi ed ebrei si convive, per così dire, senza esclusioni di colpi:  barriere, occupazioni, attentati, villaggi devastati….

E se il succedersi dei ” Grandi Uomini Politici ” non è servito a niente ci sono persone comuni che sul campo cercano di portare pace, solidarietà, aiuti umanitari e speranza.

Sono loro tra mille difficoltà e con rischi molto alti che fanno realmente qualcosa di positivo.

I proiettili di gomma sparati dall’ IDF ( Israeli defense forces ) nell’ infinita diatriba con i palestinesi sono da sempre una frottola.
E’ vero che vengono usati ma molto raramente e a loro totale discrezione.
Senza entrare nel merito e nel dettaglio delle regole d’ ingaggio e nemmeno sui diritti umani poiché sarebbe un discorso estremamente lungo e complesso, questa mia immagine ne è l’ ennesima dimostrazione.

FOTO: il corpo esanime di un giovane palestinese colpito dalle forze di sicurezza israeliane viene raccolto dai volontari della Mezzaluna Rossa Internazionale.
Dintorni dl Al Mughraqa – Striscia di Gaza 2000 – Gianluca Fiesoli.

_________________

 

 

 

Calcio: minacce e proiettili per Massimo Moratti.


Quello Scudetto a tavolino, peraltro giusto secondi i canoni e le leggi della Giustizia Sportiva, è stato mal digerito da qualcuno. Una buona parte d? Italia da tempo sostiene, in maniera pacifica s? intende e di pura opinione, che il Tricolore non andava assegnato e il tragico anno degli scandali di Moggi con i suoi compari doveva essere cancellato dall? Albo d? oro senza ne vinti e ne vincitori.
Ma non tutti la pensano così. Da diversi mesi qualcuno si diverte a mandare lettere minacciose alla società nerazzurra. Un fatto inquietante e increscioso per le persone che vi lavorano.
Inizialmente si è tenuta nascosta la cosa, poi le intimidazioni si sono fatte più frequenti fino a questi giorni in cui è stata inviata una busta con un proiettile di grosso calibro e diversi pallini da fucile.
Ultimamente il clima intorno al club si è appesantito: l? imprevista uscita dalla Champions League con tanto di rissa in diretta, sul piano economico e dell? immagine non è stata certamente un avvenimento piacevole, ed è notizia di l? altro giorno che lo stesso Presidente ha avuto un diverbio abbastanza acceso con un cittadino prima d? incontrare i giornalisti.
Nonostante il club comunque si avvii con largo anticipo a vincere un ? vero ? Scudetto che forse placherà anche gl? animi bellicosi degl? ignoti, Moratti e soci hanno deciso di tutelarsi e pertanto è scattata una denuncia presso le autorità giudiziarie, le quali hanno aperto un fascicolo.
L? ultimo plico sembra che provenga dalla parti della Toscana e precisamente dal capoluogo fiorentino, secondo il timbro postale che farebbe fede.
Oltre alla pallottola su un foglio di carta ci sono esplicite minacce scritte in stampatello indirizzate a tutti i manager e le loro famiglie.
Gl? inquirenti sostengono che si tratti di cosa di poco conto, ma non per questo da sottovalutare del tutto, visto i diversi incidenti e aggressioni che recentemente si sono svolti contro gl? operatori di settore e della ordine pubblico.
D? altra parte le lettere minatorie non sono nuove nel mondo del calcio. Nell? ottobre del 2005, come riportai anche su questo sito, l? allenatore del Catanzaro Sergio Buso è stato oggetto di un simile problema. La squadra non raccoglieva punti, i supporters erano impazienti di vedere sempre brutte figure da parte della squadra locale.
Lo stesso dicasi per l? omicidio di Raciti, la quale inchiesta è ancora in corso. Non è stato chiarita la posizione del custode se era complice nel far entrare spranghe e altri oggetti per offendere all? interno dell? impianto oppure è stato costretto da pressioni e intimidazioni.
La minaccia nell? ambito di chi esprime imbecillità è da sempre un arma che ha lo scopo di ottenere qualcosa e creare prevaricazione. Non sempre, per fortuna, raggiunge il suo fine.
Il tutto per che cosa ?
Per un pallone che rotola sull? erba????.

_________________________________

Riferimenti: Inter, pallottola e minacce